Lavori manuali ricercatissimi?

03/10/2011
By YouCV

Le statistiche, le ricerche dicono che i lavori manuali sono ricercatissimi ma che non si trova nessuno disposti a farli. Solo settimana scorsa abbiamo pubblicato uno studio di Unioncamere che mette al primo posto tra gli «introvabili» gli idraulici. Ma sarà vero? A noi sembra di no. Nei giorni scorsi del resto sulle pagine del nostro Giornale vi abbiamo raccontato proprio la storia di un idraulico senza lavoro da due anni.
Sempre secondo le statistiche sarebbero difficilissimi da trovare anche figure più specializzate come farmacisti, sviluppatori di software, infermieri, progettisti meccanici e metalmeccanici. Per tacere poi di carpentieri, tornitori, autisti di pullman, mentre per le imprese artigiane sono introvabili i copri tetti ed i pavimentatori, parrucchieri ed estetisti. Ci siamo allora posti una semplicissima domanda: ma dove sono tutte queste aziende che cercano personale senza trovarlo? Non solo, in giro non c’è nessun rappresentante di queste categorie di lavoratori che invece cerca un’occupazione senza trovarla? È bastato citare gli idraulici per smentire i dati, non c’è bisogno di aggiungere altro. Da qui la nostra idea: mandateci la vostra storia, anche di ordinaria disperazione, la racconteremo sul giornale e sul web (gdbweb.giornaledibrescia.it). Scopriremo così qual è la reale fotografia del mondo del lavoro, almeno a Brescia.

Fonte: giornaledibrescia.it

One Response to “ Lavori manuali ricercatissimi? ”

  1. home remedies for pimples scars on 12/04/2012 at 15:55

    [...]The {information|info|details|data|facts|information and facts} {mentioned|talked about} {in the|within the|inside the} {article|write-up|post|report} are {some of|a few of|a number of|several of} {the best|the very best|the most effective|the t…

    [...]below you will find the link to some websites that we feel it is best to visit[...]…

Leave a Reply